Home / Offerte telefonia Mobile / Sony Ericsson Xperia Play: a metà tra smartphone e console portatile

Sony Ericsson Xperia Play: a metà tra smartphone e console portatile

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Sony Ericsson Xperia Play: a metà tra smartphone e console portatile

Al Mobile World Congress, la più importante vetrina mondiale dedicata alla telefonia mobile, in questi giorni a Barcellona, in promo piano le dimesioni, dei cellulari smartphone, oviamente…
Un’edizione strana, quella del 2011, con una curiosa inversione di tendenza: se è vero, infatti, che in questi anni il mondo dei cellulari smartphone ha conosciuto una corsa alla miniaturizzazione, oggi si assiste stupefatti a un aumento dei volumi, a un allargamento delle dimensioni degli schermi dei telefonini e dei «tablet» di ultima generazione (come l’iPad di Apple che, però, a Barcellona è una grande assente).

In questa direzione va letto il lancio del nuovo «Galaxy Tab» di Samsung, forse il principale concorrente commerciale di iPad: il nuovo display ha dimensioni persino maggiori del tablet di Steve Jobs.

Ma le «dimensioni » che interessano i produttori non sono più solo due: la ricerca della terza dimensione si affaccia prepotentemente anche nel mondo dei telefonini / smartphone, come nel caso del nuovissimo «Optimus 3D» prodotto dalla coreana LG, che ha un vero schermo tridimensionale da godere, per fortuna, senza occhialini 3D.

L’effetto è stupefacente; un po’ meno il prezzo, che dovrebbe aggirarsi intorno ai 600 euro.

A Barcellona anche un nuovo prodotto ibrido, per metà telefono, per metà console portatile, prodotto da Sony Ericsson: lo «Xperia Play» (già battezzato dagli appassionati «PlayStation Phone») arriverà anche in Italia il 29 marzo, al prezzo non proprio economico di 599 euro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.