Home / Offerte Sky / Sky: 33ª Giornata serie A: moviola sky calcio

Sky: 33ª Giornata serie A: moviola sky calcio

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Sky: 33ª Giornata serie A: moviola sky calcio

Giornata tutto sommato positiva per la squadra di Braschi, nonostante si vada verso il finale di campionato. Sky: 33ª Giornata serie A: moviola sky calcioCATANIA-LAZIO 1-4

È regolare la posizione di Hernanes sul colpo di testa di Mauri nell’azione dell’ 1-0 per la Lazio, lo tiene in gioco Terlizzi. Invece, è in fuorigioco Mauri sull’assist di Zarate per il 2-1. Nel finale Morimoto va a segno, ma con la mano, gol annullato e giallo per l’attaccante.

CESENA-BARI 1-0

Il Cesena protesta per un mani di Almiron su una punizione di Rosina, ma il braccio del barese è attaccato al corpo. Regolare la posizione di Bodgani sul gol. Al 42’ del s.t. schiaffetto di Alvarez a Giaccherini a palla lontana. Stefanini ammonisce il giocatore del Bari.

CHIEVO-BOLOGNA 2-0

È regolare la posizione di Constant sul tiro di Pellissier respinto da Viviano nell’azione dell’1-0 per il Chievo. Nel finale del primo tempo, espulso Rigoni: scavalcato da Ramirez, lo stende da dietro. L’espulsione è corretta, ma manca l’uniformità di giudizio: non sempre questo tipo di interventi viene punito con il rosso diretto, come da regolamento.

FIORENTINA-JUVENTUS

0-0 Nel primo tempo, sfugge alla terna arbitrale una manata di Mutu a Motta a palla lontana. Al 14’ della ripresa, manca un rigore alla Fiorentina: sul cross di Cerci, Kroldrup anticipa Bonucci che tocca l’avversario sulla gamba. Al 37’ Mutu viene fermato per un fuorigioco che non c’è.

GENOA-BRESCIA 3-0

Tra giallo e rosso l’intervento di Criscito su Zanetti a metà primo tempo. Curiosa la doppia ammonizione a Zoboli e Hetemaj per un fallo a sandwich su Palacio: in genere paga uno per due, Brighi punisce entrambi. Regolare la posizione di Palacio nell’azione dell’autogol di Berardi.

LECCE-CAGLIARI 3-3

L’1-0 di Acquafresca: nemmenole immagini tv chiariscono se sia in fuorigioco, ma in questi casi, è giusto non alzare la bandierina. Mancano i gialli a Olivera e Conti nel primo tempo. Nella ripresa, due volte fermato Di Michele per fuorigioco molto dubbi (un gol annullato). Regolari i gol dell’ 1-3 di Acquafresca, in posizione regolare, e il definitivo 3-3 di Corvia nel recupero. A proposito del 3-3, Corvia segna al 48’20″, e cioè 20 secondi dopo la scadenza dei tre minuti di recupero dati da Banti. Ma l’arbitro aveva concesso un minuto supplementare, perché al 47’ c’era stata un’interruzione per l’infortunio di Fabiano.

NAPOLI-UDINESE 1-2

Gara nervosa, soprattutto nel finale. Tagliavento, però, dimostra di poterla controllare sempre. Al 13’ cartellino per Asamoah: steso Lavezzi. Al 32’ Yebda cade in area mentre Dossena crossa: l’arbitro fischia e indica in direzione del dischetto. Al San Paolo si pensa al rigore: in realtà gioco fermato per una carica di Cavani su Handanovic (la mano alzata di Tagliavento segnalava questa scorrettezza). Al 43’ ammonito Pazienza: colpito Inler. Nella ripresa mini rissa dopo che il Napoli non mette la palla sul fondo con Cuadrado a terra: giallo per Lavezzi e Handanovic. Al 34’ Cannavaro duro su Denis: ammonito. Al 42’ Domizzi trattiene Lucarelli: okay il rigore. Il difensore insulta Tagliavento: rosso diretto.

Vedi Offerta sky

 

Offerte Sky

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.