Home / Offerte salute e bellezza / Prodotti autoabbronzanti: nessuna protezione

Prodotti autoabbronzanti: nessuna protezione

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Prodotti autoabbronzanti: nessuna protezione

Colorano solo lo strato superficiale della pelle, grazie a una sostanza derivata dalla canna da zucchero. Ma non proteggono.

Si chiama Dha (dihydroxyacetone) ed è il principio attivo dei prodotti autoabbronzanti. Si tratta di un derivato della canna da zucchero, che colora lo strato corneo della pelle, cioè la parte superficiale del derma, con un effetto simile alla coloritura della crosta del pane.

L’abbronzatura che ne deriva, quindi, è una semplice colorazione di facciata (non è coinvolta la melanina, la sostanza che ci protegge), e come tale non ha nessun effetto protettivo contro i raggi Uv.

Si tratta di prodotti nel complesso sicuri, anche se possono avere come effetto indesiderato la comparsa di punti neri.

Consigliamo cautela nell’uso delle formulazioni spray, che possono essere inavvertitamente inalate.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.