Home / Offerte salute e bellezza / Mouse: sindrome del tunnel carpale

Mouse: sindrome del tunnel carpale

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Mouse: sindrome del tunnel carpale

Uno dei rischi più gravi che si corre utilizzando intensivamente mouse dall’ergonomia scadente (o mouse ergonomici in modo scorretto) è quello di incorrere nella sindrome del tunnel carpale (Carpal Tunnel Syndrome o CTS): un’infiammazione che, nei casi più gravi, può anche portare a disabilità permanenti.

Il tunnel carpale si trova nel polso, formato per tre lati da ossa e per il quarto da un legamento.

Il tunnel carpale viene attraversato dal nervo mediano e un restringimento del tunnel causato da movimenti scorretti o da un infiammazione dei tessuti circostanti può comprimere il nervo, facendolo infiammare a sua volta.

La sindrome si manifesta inizialmente con formicolio e insensibilità delle dita (parestesia), che può aggravarsi in una generale debolezza della mano e nell’incapacità di eseguire correttamente determinati movimenti.

Viene curata con medicinali (antinfiammatori non steroidei), applicazione di tutori per correggere la posizione della mano, ultrasuoni, ionoforesi, laser e, nei casi più gravi, con la chirurgia.

Guarire può rivelarsi complicato e difficile.

Molto meglio, dunque, cercare di evitare che insorga, mantenendo preventivamente una posizione corretta.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.