Home / Offerte salute e bellezza / Mgmin-LDL: il colesterolo più più insidioso

Mgmin-LDL: il colesterolo più più insidioso

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Mgmin-LDL: il colesterolo più più insidioso

Il colesterolo, non solubile nel sangue, per andare dove serve nell’organismo si deve legare a due tipi di lipoproteine.
Le LDL, le «cattive», lo trasportano dal fegato ai tessuti, rischiando di intasare i vasi sanguigni; le HDL, le «buone», lo assorbono dai tessuti per riportarlo al fegato, proteggendo le arterie da pericolosi accumuli.

Ebbene, come non bastassero le LDL a crearci una marea di problemi, ecco che i ricercatori dell’Università di Warwick, in Gran Bretagna, hanno scoperto il Mgmin-LDL, una variante molto più insidiosa, perché aderisce con maggiore facilità alle pareti dei vasi sanguigni.

La nota positiva è che la metformina, farmaco già utilizzato contro il colesterolo alto, può limitarne l’azione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.