Home / Offerte salute e bellezza / Glutine: facciamo chiarezza sul cibo senza glutine

Glutine: facciamo chiarezza sul cibo senza glutine

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Glutine: facciamo chiarezza sul cibo senza glutine

Tutta salute, giusto? Be’, forse: qualcuno comincia a sospettare che le cose non stiano proprio così.C’è una sostanza, in questi alimenti così sani, che forse provoca sonnolenza e fa mettere su peso: il glutine.

E visto che gli scaffali dei supermercati si sono riempiti di ogni sorta di cibo senza glutine (pane, biscotti, marmellate, sughi, ketchup, gelati, lasagne, tutti studiati per chi soffre di celiachia, l’ intolleranza a questa proteina), cè chi sta cambiando la sua dieta anche se non è malato, semplicemente per cercare di perdere peso.

Sarà anche per questo che (in piena crisi economica) il giro d’affari legato a questi alimenti è aumentato del 5% nel 2O10, secondo le rilevazioni che l’azienda italianaNew Líneha condotto per la newsìetter farmaceutica Pfr arma RetaíL. L’ idea di passare a un’alimentazione senza glutine ha tentato anche sportivi professionisti, soprattutto negli Usa: di sicuro non fa male, visto che Drew Brees, quaterback dei New Orleans ScInts, ha addirittura vint o rn SuperBowl nel periodo in cui la segrriva. Anche iI ciclista Tom Danielson, che corre con il team Garmín-Cerelo,una delle squadre pirì forti al mondo, è certo che i suoi risultati siano migliorati da quando lui e i suoi compagni un anno fa si sono convertiti alla dieta aglutíníca.

Uhm… Ma allora come stanno realmente le cose? I cereali integrali possono dawero far male? O come ti abbiamo sempre detto, sono essenziali per una sana alimentazione? Ecco 7 domande e 7 risposte per cercare di fare un po’di chiarezza.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.