Home / Offerte salute e bellezza / Dieta: come assumere proteine fondmentali

Dieta: come assumere proteine fondmentali

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Dieta: come assumere proteine fondmentali

In questi giorni, al RiminiWellness, si parlerà molto dei muscoli e come incrementarne forza e massa.Per questo, anche l’alimentazione ha un ruolo importante.

E’ bene che con gli alimenti si assumano quotidianamente proteine in una quantità un po’ maggiore di quella minima raccomandata ad un sedentario, pari a 0,8 grammi per ogni chilogrammo di peso corporeo (60 grammi in chi pesa 75 chilogrammi), ma non più del doppio di questa quota, tranne in casi del tutto particolari.

Le proteine, inoltre, non vanno prese tutte assieme, ma distribuite nella la giornata: pesce o carne a pranzo e cena, poco prosciutto (oltre al latte o allo yogurt) nella prima colazione, un pezzo di formaggio a merenda.

Recenti ricerche hanno sottolineato quanto sia vantaggioso assumere le proteine prima e dopo l’allenamento.

Poco prima di iniziare in palestra, si può prendere pane e prosciutto crudo o una barretta contenente proteine e carboidrati. L’orario della seduta, inoltre, andrebbe scelto in modo che il pranzo e la cena siano effettuati subito dopo e che in tali pasti siano compresi almeno 30 grammi di proteine di origine animale.

Oppure al termine della seduta si possono prendere miscele di proteine con tempi differenti di assorbimento; secondo Greg Paul, uno dei massimi esperti mondiali, l’ideale è che tale miscela sia composta da proteine del siero del latte, dalla caseina e, infine, da proteine della soia.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.