Home / Offerte prodotti informatica / GeForce GTX 580: la scheda grafica Nvidia migliora le prestazioni

GeForce GTX 580: la scheda grafica Nvidia migliora le prestazioni

GeForce GTX 580: la scheda grafica Nvidia migliora le prestazioni
Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

GeForce GTX 580: la scheda grafica Nvidia migliora le prestazioni

Con la GeForce GTX 580, Nvidia ha eliminato i vecchi errori e ha difeso (per ora) il primato nelle schede a singola Gpu.

La prima Gpu DirectX 11 (GF100, nome in codice Fermi) di Nvidia ha avuto un inizio in salita: elevato assorbimento energetico, enorme produzione di calore, rumorosita in fase operativa.

Ora Nvidia ha in trodotto it chip GF110, migliorato rispetto al predecessore, sulle schede grafiche GeForce GTX 580.

Con questa nuova scheda super high-end, Nvidia vuole conquistarsi to scettro come vincitore per prestazioni.

Dal punto di vista tecnico, ci riesce anche grazie alle 512 units shader, oltre 30 in piu rispetto a quelli della GTX 480.

I clock rate più elevati (772 MHz per it core, 2.004 MHz per la memoria, 1.544 MHz Shader) sono inoltre leggermente superiori a quelli del suo predecessore, che gia detenev ail primato delle prestazioni nell’ambito dei single chip.

Anche nella prova pratica, comunque, l’ammiraglia di Nvidia ha mostrato i muscoli: rispetto alla GTX 480 la scheda fornisce mediamente dal 15 al 20% in piu di prestazioni e in alcuni benchmark, come il 3DMark Vantage Extreme, raggiunge persino un vantaggio del 25%.

Le performance della GTX 580 sono quasi alla pari con quelle della Ati Radeon 5970, che però utilizza due Gpu.

Quindi il nuovo chip Nvidia si posiziona nella fascia highend davanti alla concorrenza e al suo predecessore, sia per silenziosita sia per risparmio energetico.

Nel complesso la GTX 580 lascia un’impressione assolutamente positiva, anche se il prezzo di 500 euro mette un po’ di soggezione.

Se il vantaggio prestazionale rimarra intatto lo scopriremo solo quando uscira sul mercato la nuova serie single Gpu di Amd, la HD 6900.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.