Home / Offerte prodotti elettronica / Canon Legria HFS200: tecnicamente la migliore videocamera

Canon Legria HFS200: tecnicamente la migliore videocamera

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Canon Legria HFS200: tecnicamente la migliore videocamera

Partenze estive imminenti e una tentazione: comprare una videocamera per catturare le immagini delle vacanze. Per l’eventuale acquisto, qualche utile indicazione viene dal test che la rivista danese Taenk ha effettuato su 52 videocamere digitali HD e SD (alta e bassa definizione), valutandone qualità delle immagini e del suono, facilità d’utilizzo, durata delle batterie e prezzo.

Nitidezza e resa del colore sono i parametri di valutazione della qualità dell’immagine, mentre per testare la stabilizzazione delle immagini – un fattore in cui tempo e qualità di messa a fuoco giocano un ruolo essenziale – la prova simula gli impercettibili movimenti che facciamo con le mani quando riprendiamo. Situazioni estreme, come la presenza di un forte vento, sono ricreate, invece, per testare la qualità del suono.

Quanto alla durata delle batterie, il test evidenzia una comune nota dolente: ben oltre la metà delle videocamere testate (36), infatti, non arriva a un’autonomia di un paio d’ore.

Quattro videocamere meritano comunque il titolo di “Best in Test”, perché soddisfano alcuni requisiti minimi, tra cui la possibilità di registrare in Full HD.

Si tratta della Canon Legria HFS21, Canon Legria HFS20, Sony HDR-CX700VE (tecnicamente la migliore, ma anche la più cara, a 1.250 euro) e Canon Legria HFS200 (buona qualità a 730 euro).

In fondo alla classifica la Panasonic SDR-S70, insufficiente soprattutto per la qualità delle immagini e la durata delle batterie.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.