Home / Offerte banche e investimenti / Ricariche e pagamenti carta prepagata Postepay

Ricariche e pagamenti carta prepagata Postepay

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Ricariche e pagamenti carta prepagata Postepay

La carta può essere caricata in contanti, effettuando versamenti presso gli uffici postali o alle ricevitorie della Sisal, oppure per mezzo di un’altra carta di credito tramite gli ATM Postamat, utilizzando il credito prepagato delle SIM di PosteMobile, tramite la piattaforma del sito delle Poste, o, ancora, trasferendo somme di denaro da una Postepay all’altra.

Per quanto riguarda il passaggio di soldi da una carta all’altra, è bene ricordare che questa Postepay è una piattaforma per effettuare acquisti e non uno strumento di incasso e, come tale, non prevede tutte le tutele previste dalle piattaforme riservate ai pagamenti.

Il venditore non ha alcuna garanzia che le informazioni comunicate (codice e nome e cognome del titolare) al compratore non vengano utilizzate per finalità illecite.

Il consumatore, a sua volta, non ha la certezza che la carta dell’esercente non sia in realtà intestata ad un’identità fittizia né può tracciare il percorso del denaro caricato su un’altra Postepay.

Postepay: carta di credito prepagata di poste italiane

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.