Home / Offerte banche e investimenti / Regole e consigli per imparare ad investire bene

Regole e consigli per imparare ad investire bene

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Regole e consigli per imparare ad investire bene

Imparare ad investire bene è semplice: ed e soprattutto una questione di informazione ed educazione.

L’informazione serve a capire su cosa e perchè investire. E fino a quando.

L’educazione e la disciplina sono indispensabili per tenere comportamenti corretti.

Warren Buffett, vate dell’investimento che cito spesso, pubblica ogni anno una lettera agli azionisti della sua holding.

Negli anni ne è venuta fuori una raccolta di consigli che riassumono quello che bisognerebbe fare, e quel che e decisivo non fare quando s’investe. Ce n’e quasi per tutte le situazioni.

Vi viene voglia di trafficare con strumenti finanziari complicati? “Iderivati sono armi finanziarie di distruzione di massa”.

Perdete di vista l’idea sana che le Borse siano luoghi dove investire e non scommettere? “Non cerco mai di fare soldi a breve. Investo con l’idea che Wall Street potrebbe chiudere oggi e non riaprire per 5 anni”.

Vi fanno paura le oscillazioni dei mercati e avete una irresistibile voglia di vendere tutto appena le vostre azioni tendono verso il basso? “Sono sempre pauroso quando tutti sono avidi, e avido quando tutti sono spaventat”.

Sono piu o meno le indicazioni contenute nei Cinque principi della Finanza democratica:

1) Nessuno sa, è può, curare il nostro denaro meglio di noi;

2) Imparare ad investire e molto semplice e non serve essere laureati in economia. Basta essere correttamente informati da chi e strutturalmente Indipendente e non deve vendervi nessun tipo di prodotti finanziari. Basta saper fare addizioni, sottrazioni, moltiplicazioni, divisioni, percentuali, e medie;

3) Grazie ad Internet, e facile e costa molto poco investire da soli e senza intermediari. E’ sufficiente aprire un conto bancario on line.

4) Investite solo in quello che capite e conoscete.

5) Non fidatevi di nessuno che vi proponga cose in contrasto con i punti 1, 2, 3 e 4.

Strutturalmente Indipendente è SOLO chi guadagna se guadagnate voi. Non chi guadagna anche quando voi perdete.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.