Home / Offerte banche e investimenti / Mutuo: cambiare banca per risparmiare

Mutuo: cambiare banca per risparmiare

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Mutuo: cambiare banca per risparmiare

Anche per chi ha già un mutuo acceso mettere un tetto agli interessi può rivelarsi decisivo.
L’alternativa al caro-rata esiste e resta quella della portabilità.

Cambiare la propria banca attraverso la surroga del mutuo è ormai un’operazione consolidata e a costo zero: nessuna penale per l’estinzione anticipata del vecchio finanziamento né tanto meno spese notarili e di perizia, che finiscono tutte a carico del nuovo istituto di credito.

Il mercato sul versante dei prodotti di surroga appare alquanto vivace.

Per testare le varie offerte, abbiamo ipotizzato che la nostra coppia trentenne voglia “trasferire” i suoi 130mila euro di debito residuo presso una nuova banca in cerca di condizioni migliori rispetto a quelle di partenza.

Mutui: le migliori offerte sui mutui per la prima casa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.