Home / Offerte banche e investimenti / I vantaggi: Carta di credito Prepagata

I vantaggi: Carta di credito Prepagata

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

I vantaggi: Carta di credito Prepagata

Nonostante queste performance non proprio esaltanti, il numero di carte ricaricabili disponibili su mercato è corposo e il consumatore gode quindi di un’ampia possibilità di scelta.

Le prepagate sono offerte dalle banche e dagli istituti finanziari ma non dagli operatori che emettono le carte di credito tradizionali come Visa, Mastercard, Diners o American Express.

Questi ultimi infatti si limitano a mettere a disposizione le reti telematiche e i servizi di elaborazione dati che costituiscono la piattaforma (chiamata tecnicamente “circuito”) attraverso la quale esercenti e titolari possono effettuare le transazioni. Sono però gli istituti bancari e finanziari che, in totale autonomia, stabiliscono le caratteristiche delle ricaricabili offerte ai consumatori, fissano l’importo delle commissioni, i limiti di spesa e le altre condizioni di utilizzo.

“Il vantaggio principale di una carta prepagata è che per ottenerla non sono richiesti gli stessi requisiti di affidabilità creditizia necessari per avere una carta di credito normale.

Non occorre un reddito fisso né tantomeno essere titolari di un conto corrente.”

Le ricaricabili rappresentano dunque un’ottima soluzione per dare uno strumento di pagamento elettronico a studenti, giovani, immigrati e lavoratori atipici ai quali la concessione di una carta di credito tradizionale è spesso negata per la mancanza di un reddito fisso. Inoltre, la procedura per ottenere una ricaricabile è semplicissima.

È sufficiente recarsi allo sportello di una banca, presentare un documento di identità, compilare il modulo riguardante il contratto di acquisto del prodotto in questione ed eseguire la prima ricarica per disporre di una carta attiva e funzionante.

Le prepagate hanno inoltre Visa Electron e Mastercard come circuiti di riferimento.

Si tratta dei due principali issuer del settore e, proprio per questo motivo, le prepagate possono essere comodamente utilizzate sia per eseguire acquisti in un qualsiasi punto vendita (dal supermercato a una libreria, fino alla bottega dietro casa) tramite la strisciata della carta sul POS e la firma della ricevuta, sia per utilizzare servizi di commercio elettronico attraverso la digitazione del codice (PAN) e del nome e cognome dell’intestatario.

Carta di credito Prepagata o contanti?

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.