Home / Offerte banche e investimenti / Due anni di risparmio: mutui per la prima casa

Due anni di risparmio: mutui per la prima casa

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Due anni di risparmio: mutui per la prima casa

“Questi prodotti garantiscono intanto due punti percentuali di tasso in meno rispetto al miglior fisso individuato nelle nostre simulazioni.
E questo consente all’utente di poter contare su un certo risparmio per almeno due anni, quando i saggi di interesse dovrebbero tornare a salire con un certo tenore.

Per il futuro questi mutui offrono la certezza che comunque non si affronterà una rata più cara di quella che si pagherebbe oggi optando per un fisso puro”.

Tuttavia, una volta verificate le diverse condizioni proposte dagli istituti di credito, e prima di compiere la scelta definitiva è consigliabile chiedere alla banca anche un piano di ammortamento, ovvero il piano di rientro mensile del debito complessivo. Per i variabili e per i prodotti con Cap è anche consigliabile ripetere la simulazione, ipotizzando anche un incremento dei tassi per verificare la sostenibilità della rata.

Un’ultima raccomandazione la suggerisce Picciolini dell’Adiconsum: “I mutui variabili con Cap sono sicuramente delle soluzioni interessanti, almeno fino a che la soglia è sotto il 5,50%.

Tuttavia occorre che sia specificato che, qualora il tasso raggiunga il livello massimo, la rata non rimanga inchiodata a quella soglia fino alla scadenza del finanziamento.

Ovvero che, qualora i tassi tornino a scendere, anche la rata segua un andamento discendente”.

Mutui: le migliori offerte sui mutui per la prima casa

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.