Home / Offerte banche e investimenti / Banche: gestione pagamenti online

Banche: gestione pagamenti online

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]

Banche: gestione pagamenti online

Come vengono gestiti i pagamenti online nelle banche?

Tra le banche italiane, il Gruppo Banca Sella con sede a Biella, è una delle più attente alle problematiche nel campo dei servizi per il commercio elettronico e, di conseguenza. una delle più attente alle problematiche relative alla sicurezza.

Come viene garantita la sicurezza delle transazioni?

I
pagamenti via Internet sono caratterizzati da un elevato livello di sicurezza, anche grazie allaa stretta collaborazione tra banche e forze dell’ordine.

Per questo motivo le truffe, rispetto al totale dei pagamenti effettuati via Internet, avvengono in misura del tutto marginale e residuale.

Spesso sono le banche stesse, con i loro sistemi di sicurezza a far scattare l’allarme e avvertire il cliente, che viene sempre rimborsato e non ci rimette il proprio denaro.

Le norme di sicurezza adottate sono numerose, l’inserimento dei dati sensibili da parte del cliente avviene sempre con gli standard di sicurezza più elevati per l’invio di informazioni attraverso la rete come il prototollo di sicurezza SSL a 128 bit, grazie al quale tali dati risultano crittografati.

Un ulteriore livello di sicurezza è dato dall’adozione del protocollo che precede l’inserimento di una password per ogni transazione al fine di certificare l’operazione, che viene autorizzata dall’emittente solo se la password inserita è corretta.

E’ possibile utilizzare sistemi di controlllo aggiuntivi, ad esempio notifiche via posta elettronica o cellulare? In questo caso, è possibile anche disporre di un eventuale blocco istantaneo in caso di transazioni indesiderate?

Assolutamente si. Oggi praticamente tutti gli emittenti di servizi di pagamento online sono dotati di sistemi di notifica delle operazioni.

I clients della nostra banca, ad esempio, possono usufruire di SMS Memo Shop, un servizio aggiuntivo di notifica, che prevede l’invio di un sms sul cellulare del cliente ogn volta che la sua carta di credito o il suo bancomat viene utilizzato, non solo via internet. nel messaggio di notifica sono visualizzati la data e l’ora delle operazioni, il numero di carta è in parte mascherato, l’importo, l’esercente presso cui è stato effettuato il pagamento e l’esito dell’operazione. cosi che sia possibile verificare immediatamente i movimenli della Carta di pagamento.

In questo modo è possible intervenire tempestivamente nel caso di utilizzo fraudolento.

Cone vengono identificati e trattati gli acquisti online apparentemente sospetti?

Nel nostro caso è attivo un team di Risk management che si avvale di sistemi all’avanguardia che monitorano e segnalano eventuali, operazioni sospette, sia lato esercente sia lato cliente.

Avete a disposizione prodotti specifici per chi vuole effettuare sopratu utto pagamenti online? Se si, quali garanzie aggiuntive offrono rispetto a quelli più tradizionali?

Il settore dell’e-cornmerce ha oggi ampi margini di crescita e i pagamenti online sono destinati a crescere.

II Gruppo Banca Sella ha una solida e lunga tradizione in questo campo e continua a migliorare i propri prodotti e servizi puntando sull’innovazione.

Di recente abbiamo lanciato UP Mobile, un servizio di mobile payment che può anche essere utilizzato per effettuare acquisti online in modo sicuro semplicemente fotografando con lo smartphone un QR Code presente nella pagine e-commerce di un esercente.

UP Mobile prevede diverse soluzioni che ne aumentano la sicurezza, dalla certificazione dello strumento associato alla profilazione dell’utente, con una logica che accresce gradualmente le funzanalità e i limiti di spesa in base al grado di conoscenza dell’utente.

Acquistare e vendere su internet non è sempre stata un’attività scontata come lo è adesso.

Il numero di truffe che hanno costellato il mondo dell’e-commerce in seguito alla sua nascita, non ha certamente aiutato a incrementare la fiducia del grande pubblico nei confronti di questo strumento.

Ecco perchè paypal, a distanza di 23 anni data sua fondazione è ancora il servizio più utilizzato per proteggere le transazioni di denaro sul Web.

Acquisti online: acquistare in sicurezza su internet

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.