Home / Offerte banche e investimenti / Alternativa a Paypal per tenere al sicuro dati carta di credito

Alternativa a Paypal per tenere al sicuro dati carta di credito

Il nostro Voto
Vota articolo
[Media: 0]
Alternativa a Paypal per tenere al sicuro dati carta di credito
Alternativa a Paypal per tenere al sicuro dati carta di credito

Alternativa a Paypal per tenere al sicuro dati carta di credito

Acquisto spesso online e utilizzo sempre PayPal per tutelare le mie transazioni.
Nel caso in cui uno store online non mi consenta di usarlo, sapreste indicarmi una valida alternativa per mantenere al sicuro i dati della mia carta di credito?

Alessandro C.

Risposta

Ciao Alessandro, PayPal è il servizio per eccellenza che garantisce e protegge le nostre transazioni sul Web.
Durante la fase di acquisto, permette di non trasferire i dati della carta di credito o del conto corrente bancario al venditore.
In questo modo, i livelli di riservatezza e sicurezza sono molto più alti.

Oramai quasi tutti gli store online permettono di pagare con PayPal.
Tuttavia esistono anche altri sistemi per mantenere al sicuro una transazione finanziaria. Tutte le banche si sono adeguate alle nuove tendenze di acquisto online e mettono a disposizione prodotti adatti a garantirci la massima sicurezza.

Alternative a paypal

Esistono carte di credito ricaricabili che permettono di generare codici di riconoscimento virtuali.
Questi possono essere usati per un solo acquisto.

Il codice cessa quindi di esistere nel momento in cui la transazione viene completata.

Se qualche malintenzionato si appropria del numero di carta, non lo potrà comunque utilizzare.

I codici virtuali possono essere gestiti comodamente da casa. Basta avere un profilo che consente di accedere ai servizi di Internet Banking del proprio istituto bancario.
Dal pannello dedicato, si possono generare codici multipli, disabilitare o abilitare quelli già operativi, tenere sotto controllo il saldo della carta, l’estratto conto, effettuare operazioni di ricarica e molto altro.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Time limit is exhausted. Please reload CAPTCHA.